lunedì 17 maggio 2010

Finale GSS - Caorle (VE) - 2 Titoli (Chieti e Guardiagrele) e 3° posto assoluto per l'Abruzzo

Strepitoso risultato per l’Abruzzo alle finali di Caorle. Due primi posti, due quarti posti, un nono e un decimo. Terza regione assoluta dietro Puglia e Veneto!
Non si può non essere soddisfatti del lavoro dei nostri istruttori, dei docenti e insegnanti nelle scuole, dei presidenti dei circoli che seguono i ragazzi.
Ottimo bottino per Chieti, primo posto negli allievi Maschili con il Liceo Scientifico F. Masci composto da Vernamonti, Rossi, Monti, Pierandrei, Calabresi e Capozucco che hanno totalizzato 11 PS con una sola patta superando le squadre titolate di Montebelluna e Barletta. Altrettanto brillante il risultato delle ragazze di Guardiagrele, Alimonti, Colasante, Di Crescenzo L., Di Sipio, Armellini, Di Crescenzo R. che con 11 punti hanno staccato ben 4 squadre di due punti chiudendo con una sola patta e ben 19.5 PI. Ottimo piazzamento per le ragazze di Penne, le due squadre Allievi e Juniores hanno raggiunto il quarto posto in tornei molto difficili e con avversarie di altissimo livello. Se per le allieve il risultato lePS ha portate a 5 PS dalle fortissime barlettane, le juniores hanno da rammaricarsi per il quarto posto ottenuto per un peggior numero di PI, in luogo del secondo, sempre dietro le quotate barlettane. Nota di merito per la Zippilli di Teramo, decima per PI con 8 PS a due punti dalle prime tre e per gli Juniores di Penne, noni per PI a 8 PS. Da segnalare anche l’ottimo tredicesimo posto (nono ex-aequo) della Scuola Primaria DD Statale di Pineto e il diciottesimo posto dell’ I.C. Castellalto.
Tra i risultati individuali meritano una particolare menzione : Danilo Pierandrei con punti 5,5/6, Davide Rossi con 5/6, Simone Cerchiara con 5/6, Giada Trisolini con 5/6, Simona Petrucci con 5,5/6, Matteo di Giacobbe con 5/6, Stefano Barnabei con 5/6, Marianna Colasante con 5/6, Francesca Alimonti con 5/6, Linda De Crescenzo con 5/6, Mattia di Crescenzo con 5/6, Luca Cocciaretto con 5/6

Tutti i risultati sul Sito . Da segnalare la numerosissima partecipazione abruzzese, con ben 22 squadre provenienti da tutte le provincie: circa 130 giocatori e giocatrici che hanno vissuto un’esperienza unica grazie all’impegno di istruttori, accompagnatori, docenti, insegnanti, presidi e soprattutto dei loro genitori ai quali va un ringraziamento particolare. Questi risultati, questi numeri e questo impegno dimostrano che l’Abruzzo è una regione sempre più attiva per il movimento scacchistico ed in particolare per lo sviluppo dello scacchismo giovanile, evidenziando le capacità organizzative e direttive dei propri tesserati.

Condividi

1 commenti:

Anonimo ha detto...

Complimenti a tutti, istruttori e accompagnatori in primis! Spero che questi risultati, ottenuti con numeri sicuramente inferiori a quelli di altre Regioni , diventino cassa di risonanza per permettere una diffusione maggiore di questa disciplina nelle nostre scuole!
Portarli all'attenzione di presidi e direttori didattici sarà l'occasione di aprire porte fino a questo momento chiuse.
Un saluto a tutti gli appassionati!

Si è verificato un errore nel gadget
Si è verificato un errore nel gadget

Contatore Visite

Test del giorno

Lettori fissi

Post più popolari

Si è verificato un errore nel gadget

Contatore visite

Blogroll

About

Blogger templates

Blogger news