sabato 22 maggio 2010

Auguri a Roseto

Il 22 maggio 2010 Roseto, in provincia di Teramo, festeggia 150 anni di nascita del Comune.
Il Comitato Abruzzese Scacchi si unisce a quanti, in questi frangenti, stanno facendo gli auguri di successi e prosperità a questa operosa e particolare comunità.
Gli auguri non sono di pragmatica, ma sono ancora più di rigore in quanto espressi da appassionati di sport, in particolar modo dello sport degli scacchi.
Sin dai suoi primordi i cittadini tutti di Roseto ed i suoi amministratori hanno creduto nello sport quale veicolo di promozione del proprio territorio e della propria economia: un bellissimo esempio di preveggenza anche in momenti in cui questo concetto non era di generale comprensione.
Da sempre lo sport che maggiormente attrae i rosetani è la pallacanestro; oltre la pluriennale presenza in A1 della locale società cestistica grandissima rilevanza, in campo mondiale, è stata da sempre riservata al torneo estivo tra rappresentative nazionali che, all'interno dell'Arena delle Rose e sotto gli occhi delle telecamere Rai appassionava gli sportivi di tutto il mondo a partire dagli anni 60 per circa 20 anni.
Oltre al basket tantissimi sport hanno trovato cittadinanza a Roseto: tra questi gli scacchi hanno sempre ricevuto un'ottima accoglienza.
Negli anni 80 vari tornei zonali della UISP vennero disputati presso la locale Villa Comunale, con grande afflusso di giocatori ed appassionati.
E' di poche settimane passate lo svolgimento di un interessantissimo convegno nazionale intitolato: "Economia & Territorio: Gli eventi sportivi creano realmente un impatto positivo sul territorio?". Il workshop ha trattato delle positive ricadute, sulle varie economie locali, indotte dalla (corretta) organizzazione di Big Events; in tale ottica sono state valutate sia le risultanze di manifestazioni che hanno interessato il nostro territorio (Giochi del Mediterraneo, Eurobasket) sia altre grandi manifestazioni per le quali si stanno predisponendo le necessarie candidature, come ad esempio gli Europei di calcio del 2016 oppure le Universiadi 2017 richieste da l'Aquila.
Il convegno è stato patrocinato dal Comune di Roseto (www.comune.roseto.te.it/), dal Coni Provinciale di Teramo e dal C.S.I. di Teramo, l'organizzazione è stata ottimamente curata dalla locale a.s.d. Beach Games 2010 e dal suo presidente Vincenzo Santarelli.
Con queste premesse ben si comprende l'interesse dei dirigenti del P.L. "Saffo" di Roseto che, prima hanno inserito l'insegnamento degli scacchi nei loro P.O.F. e poi hanno promosso una nutrita e qualificata partecipazione sia ai G.S.S. regionali di Penne che ai C.S.S. di Caorle dove hanno contribuito, in maniera determinante, al complessivo successo dello scacchismo giovanile regionale.
Anche per questo, il torneo internazionale che andrà a celebrarsi a partire dal 4 giugno (www.rosetoscacchi.net/) rappresenterà, oltre che il momento apicale di una grande passione diffusamente presente nel territorio, anche una efficiente dimostrazione delle capacità manageriali e dell'inventiva professionale degli operatori economici di Roseto che profonderanno tutte le loro energie per supportare al meglio l'associazione L'Arrocco capitanata dal nostro corregionale Pienabarca.

Angelo Spada

Condividi

0 commenti:

Si è verificato un errore nel gadget
Si è verificato un errore nel gadget

Contatore Visite

Test del giorno

Lettori fissi

Post più popolari

Si è verificato un errore nel gadget

Contatore visite

Blogroll

About

Blogger templates

Blogger news