domenica 15 agosto 2010

BATTUTE CONCLUSIVE DEL CHIUSO DI NERETO

Turno di riposo, per ferragosto, del torneo chiuso che si sta svolgendo a Nereto.
La manifestazione, che si sta portando avanti mentre su di essa infuriano le polemiche provenienti da ogni parte della regione, ha già visto disputarsi cinque turni, i due conclusivi si giocheranno nelle giornate di lunedì e martedì.
In testa Spada e Viviani tallonati, a mezzo punto, da Tribuiani e Giobbi; il calendario è propizio per il pluricampione regionale di fascia juniores, e campione in carica: Alessio Viviani.
Comunque tutto ancora da decidere in quanto sono molti ancora gli scontri tra i quattro battistrada.
Tra i partecipanti prestazione non in linea con i precedenti standard per la campionessa italiana 2005 ed olimpionica: Santurbano Maria Vincenza.
A tutto voler prescindere dal flop di adesioni registrato dagli organizzatori vibratiani, che hanno potuto disputare uno solo dei quattro tornei in programma ed hanno dovuto eliminare due dei nove turni di gioco in calendario, bisogna registrare con grande soddisfazione la maturità tecnica ed agonistica che sta registrando Viviani, infatti la sua guida alla classifica è pienamente meritata, senza che nulla possa addebitarsi alla "bonomia" degli avversari, che le stanno tentando tutte pur di fermarlo.
Certamente la discrepanza tra il punteggio Elo e la reale forza di gioco dell'attuale campione abruzzese U14 (sottostimata in rapporto alla sua effettiva forza di gioco) è dovuta al fatto della poca partecipazione a tornei con giocatori esperti e qualificati; in questa ottica appare ancora più lungimirante l'idea del comitato regionale di voler promuovere un torneo scheveningen tra i più forti giocatori juniores ed alcuni dei più esperti giocatori presenti in regione, sul modello della sfida tra stelle nascenti e veterani (giocata tra Grandi Maestri) che è in programma in questi giorni in Olanda.
E' semplicissimo pregonizzare che se il torneo precedentemente ideato si fosse svolto, e se Alessio vi avrebbe partecipato, egli sarebbe già un candidato maestro a tutti gli effetti.

Angelo Spada

Condividi

1 commenti:

Anonimo ha detto...

Grazie Angelo.

Alessio.

Si è verificato un errore nel gadget
Si è verificato un errore nel gadget

Contatore Visite

Test del giorno

Lettori fissi

Post più popolari

Si è verificato un errore nel gadget

Contatore visite

Blogroll

About

Blogger templates

Blogger news